25 luglio 2021

Don Fornasini: ricordo della Prima Messa a Pianaccio

La comunità di Pianaccio ha accolto con gioia S.E. Card. Zuppi

La giornata del 25 luglio 2021 è stata ricca di iniziative laiche e religiose: l’intera comunità di Pianaccio ha festeggiato l’anniversario della Prima Messa di don Giovanni Fornasini nella chiesetta del suo paese natio.

Nel pomeriggio Don Angelo Baldassarri, Fabio Franci e Renzo Zagnoni hanno presentato alcune pubblicazioni sulla vita di don Giovanni: “Far tutto, il più possibile”, “L’angelo in bicicletta: don Giovanni Fornasini” e un numero speciale della rivista “Nueter”.

Alle ore 17 nella chiesa dei Santi Giacomo e Anna si è svolta la celebrazione eucaristica presieduta dal Card. Matteo Zuppi e i sacerdoti delle parrocchie limitrofi.

CLICCA QUI per visionare l’omelia completa.

In chiesa erano presenti alcuni oggetti appartenenti a don Fornasini, definibili ormai come vere e proprie reliquie: la famosa bicicletta, gli occhiali e l’aspersorio (questi ultimi oggetti sono stati rinvenuti sul corpo martoriato di don Giovanni).

Al termine della Messa le nipoti di don Giovanni: Caterina e Giovanna Fornasini hanno regalato alla parrocchia di Pianaccio una ceramica raffigurante l’effigie di don Fornasini con la simbologia del martirio; è stato inaugurato, inoltre il murales sulla parete della casa natale di don Giovanni; murales offerto dal Comune di Lizzano in Belvedere.

Per un sunto della giornata si può visionare il video sottostante:

condividi su